Il corpo parla di te. Anche se non vuoi

IL LINGUAGGIO DEL CORPO SVELA LE NOSTRE EMOZIONI E PENSIERI

La stampa 18/01/2013

TYP-472788-4833401_Pavel-VlasovL’espressione della faccia da sola può essere ambigua e mascherare i veri sentimenti ed emozioni; al contrario il linguaggio del corpo svela davvero chi siamo, cosa stiamo provando o pensiamo. Lo studio che ribalta la convinzione che nel viso si può leggere tutto di una persona

Siamo a lungo stati convinti che studiando o osservando con attenzione il viso di una persona potessimo leggervi cosa stesse provando; quali fossero le sue emozioni o pensieri.
In molti hanno infatti sempre consigliato di fissare lo sguardo sulle espressioni facciali per scrutare nell’animo della persona. Ma, oggi, un nuovo studio ribalta questa convinzione, contestando quello che è da sempre stato ritenuto un predominio delle espressioni del volto quale indicatore di come uno si sente.

Sono stati i ricercatori dell’Università di Princeton, l’Università Ebraica di Gerusalemme e la New York University ad aver condotto lo studio in questione, e i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivistaScience, che dimostra come la sola osservazione delle espressioni facciali, se non accompagnate da quanto accade nel resto del corpo, non forniscono abbastanza (o le necessarie) informazioni per comprendere quali siano i pensieri e le emozioni che la persona sta provando.
Per dimostrarlo, gli autori dello studio hanno coinvolto un gruppo 45 di ambosessi a cui è stato chiesto di osservare delle fotografie che ritraevano delle persone e ricavare da queste immagini le informazioni necessarie per stabilire se stavano vivendo sentimenti come di sconfitta, vittoria, dolore, piacere. I partecipanti dovevano dedurlo osservando o soltanto il viso, o soltanto il corpo o, ancora, entrambi. Continua la lettura 

Annunci

I commenti sono chiusi.