Meditazione: nuovi effetti positivi dalla ricerca

Pubblicato: Dott.ssa Francesca La Lama

Meditazione: nuovi effetti positivi dalla ricerca

Secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’università di Yalela meditazione porterebbe alla disattivazione di alcune aree cerebrali (corteccia mediale prefrontale e del cingolo posteriore) associate sia al “sognare ad occhi aperti” che a disturbi psichiatrici come l’autismo e la schizofrenia.

Annunci

I commenti sono chiusi.